Il Metodo

Il Metodo Sava è un approccio educativo per l’insegnamento della danza classica, che unisce al sistema di studio, elaborato e rigoroso della tecnica Vaganova, la musicalità, velocità, dinamica e purezza di linee dello stile Balanchine.

Propone una didattica nuova ed innovativa che porta gli allievi al raggiungimento dei massimi risultati in armonia con la loro personaità psichica, fisica, artistica e musicale.

E’ destinato a tutti gli insegnanti che credono in una educazione che sa valorizzare le capacità di tutti gli allievi con uno studio che esalta in ogni sua fase tutta l’armonia e bellezza della danza.

CURRICULUM METODO SAVA

Il METODO SAVA nasce nel 2014 e depositato nello stesso periodo presso la SIAE.

Il marchio METODO SAVA e il logo sono depositati presso la Camera di Commercio, Industria Artigianato e Agricoltura di Cuneo, e registrati al MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI (U.I.B.M.)

ATTIVITÀ SVOLTE

SEMINARI:

  • 2015/18 – I Seminario triennale a Pavia con attestati finali presso la sede di Beart Olevano di Monica Melli.
  • 2016/18 – II Seminario triennale a Brescia presso On Stage di Martina Guarnati e Barbara Tanda.
  • 2017 – Seminario triennale a Lecce presso Il balletto del sud dir. Freddy Franzutti.
  • 2018 – Attestati finali Brescia c/o presso Heliantus Punto Danza di Eleonora Volpato a Mantova
  • 2018/20 – Seminario triennale a Torino presso Il Danzificio di Stefania Cassia e Anna Tucci.
  • 2019/21 – Seminario triennale a Roma presso l’Accademia Europea di Danza di Joseph Fontano.
  • 2021 -Attestati finali Seminario Torino c/o scuola Asdf Danza e spettacolo di Silvia Ferraris – Alessandria.
  • 2021/22 – Seminario Biennale a Milano presso Teatro Oscar dir. Monica Cagnani.

WORKSHOP:

Cagliari – T_Off Officina delle Arti Sceniche

Firenze – Danza in fiera

Lecce – Balletto del Sud dir. Fredy Franzutti

Mantova – DanzaStudio di G. Breviglieri

Massa Carrara – Arte in Movimento di P. Vinciguerra

Milano – Teatro Oscar DanzaTeatro dir. Monica Cagnani

Modena – APAD dir. Alex Azewi

Grottaglie – Scuola D’Arte di G. Lupo

Catania – Premio Città di Catania di R. Tortora

Roma – Accademia Danza Europea dir. Joseph Fontano

Rimini – Summer Intensive dir. M. Soresina

Torino – Teatro di Torino dir. Loredana Furno

Torino – Il Danzificio di A.Tucci, S.Cassia

Tortora – Non solo Danza di M. Forestieri

Volta Mantovana – International Summer School in collaborazione con YAGP

SCUOLE AFFILIATE AL METODO SAVA:

  • dal 2018 – Be Art Olevano (Pavia) diretta da Mona Melli
  • dal 2022 – ASDF Danza e Spettacolo (Alessandria) diretta da Silvia Ferraris
  • dal 2022 – Artedanza (Modena) diretta da Stefania Pignatti

MEMBRO DELL’ INTERNATIONAL DANCE COUNCIL (CID)

Nel 2018 – Masterclass presso Congresso Internazionale di S. Pieroburgo dell’Università pedagogica statale russa “The Herzen”, sotto l’egida della Commissione nazionale UNESCO.

Realizzazione di “Music for Ballet Class – Metodo Sava” (5 CD) in collaborazione con il Maestro compositore Sandro Cuccuini.

ANNO DETTO DEL METODO:

Carla Fracci

consiglio a tutti di provare questo metodo innovativo …….. si distingue per gioia e didattica ……… è capace di entrare nel cuore di tutti coloro che si avvicinano alla danza ….. è da seguire seriamente. Lo consiglio a tutti”. https://youtu.be/C9Q-rPOOe88

Christophe Ferrari (primo ballerino già Opera di Vienna)

La danza accademica è una materia viva in movimento perpetuo, si evolve e approfitta di tutte le innovazioni che si armonizzano alla sua natura. Ciò che propone Monica Sava con il suo metodo è il risultato di lunghe ricerche e di lunga messa in pratica. La sua linea di lavoro segue in particolare i port de bras, l posizioni delle gambe, l’analisi del movimento quindi la scoperta elle conoscenze della struttura anatomica, la musicalità.. Utilizza due stili (Vaganova e Balanchine) che si sono evoluti parallelamente. Prendendo in prestito da ognuno dei due il meglio; la loro fusione è ideale per chi si avvicina all’insegnamento pedagogico nell’Arte della Danza.

Marc Ribaud (Ballet Master Stuttgart Ballet)

Avendo potuto assistere al lavoro di Monica Sava, poso dire che il suo metodo è uno strumento didattico di danza che consiglio vivamente. Porta nuove prospettive all’insegnamento con dettagli tecnici riguardanti i supporti al suolo e l’allineamento, a anche con la visualizzazione del movimento e l’immaginazione dei giovani studenti, che sono elementi fondamentali troppo spesso poco insegnanti.

Laura Adami (già solista alla Malandain Ballet Biarriz)

Il metodo Sava, un metodo innovativo, giovanile e allegro che permette di ottenere ottimi risultati perchè con l’immaginazione e la fantasia al servizio della tecnica mette l’allievo subito nel movimento, nell’azione.

A.s.d.f.danza.e.spettacolo (dir. Silvia Ferraris)

Un metodo capace di offrire la possibilità ad ogni tipologia di allievo di risultare credibile nella tecnicità e artisticità della disciplina stessa, una grande opportunità per tutti di danzare un percorso che oggi un insegnante di danza dovrebbe considerare di fare per arrivare a tutti indistintamente.

BeArt Olevano (dir. Monica Melli)

Da noi si studia applicando l’innovativo “Metodo Sava”, fusione della tecnica americana e russa: porta gli allievi al raggiungimento dei massimi risultati migliorando le qualità tecniche ed artistiche, rispettando la personalità psico-fisica di ciascun individuo. Siamo la prima scuola italiana ad averne l’affiliazione ufficiale!

Cristina Pagliaricci (insegnante)

Di ritorno dall’ultimo weekend formativo per insegnanti di danza classica #metodosava.

Entusiasta di aver intrapreso questo percorso che riesce a coniugare tecnica, aspetti psicologici e pedagogici per far crescere in modo sano e positivo il bambino. L’insegnante ha un ruolo fondamentale poiché non ha solo il compito di trasmettere meccanicamente il suo sapere ma deve riuscire a trasmettere musica, amore, passione e bellezza. Anche se si passa solo una minima parte con loro si lascia un segno che lo accompagnerà in qualsiasi percorso intraprenda.

Martina Allia (insegnate)

È terminato il primo anno del percorso di formazione per insegnanti di danza classica “metodo Sava”.. un percorso che in questi pochi e primi mesi di applicazione sta portando molti cambiamenti positivi nel mio lavoro e per i miei allievi.

Benedetta Gasparini (insegnante)

Nella mia esperienza, applicare i canoni di insegnamento del Metodo Sava fa sentire l’allievo – di qualsiasi età e preparazione – in grado di potersi muovere attraverso la danza in modo sicuro e anche molto credibile fin da subito, adattando lo studio della tecnica Vaganova alle reali possibilità e limiti di ciascuno e trasferendo comunque una conoscenza completa che può essere da fondamento, anche di una carriera professionale. L’uso di immagini soggettive e quotidiane codificate dal Metodo Sava aiuta l’allievo a interiorizzare e riprodurre con naturalezza il corretto piazzamento del corpo e una elegante liricità del gesto, e questo vale anche per quegli allievi non particolarmente predisposti fisicamente o selezionati ma comunque desiderosi di fare esperienza della danza come possibilità espressiva personale. Il Metodo Sava si avvale inoltre di elementi dello stile Balanchine che, modificando la ritmica, favoriscono uno sviluppo fisico armonioso e rendono i movimenti più fluidi e naturali.

Cristina Piri (insegnante)

Bellissime energie, grazie a Monica Sava, ad ogni incontro riesce a trasmettere tutto l’amore per la Danza e la giusta cura per il prossimo e per gli allievi, senza tralasciare la tecnica, ad ogni incontro porto a casa un tesoro Meraviglioso.

Mary Cafiero (danzatrice contemporaneo)

Avere la coscienza e la conoscenza giusta per poter avere un approccio adeguato, rispettoso e costruttivo per l’allievo che andiamo ad incontrare è fondamentale. La maestra Monica Sava ha splendidamente donato il suo sapere con un’eleganza e una competenza davvero affascinanti. Una persona splendida e una Reale Maestra.

Giorgia Martina

Grazie Monica Sava per la tua ricerca, per il valore del tuo lavoro, per gli occhi che brillano quando ne parli, per il tuo modo di tuffarti anima e corpo nella preziosa arte dell’insegnamento.

 

Contatti:

METODO SAVA

TEL. +39 333 272 9956

Sede ammistrativa: VIA ROMA, 56 CUNEO (CN)